ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


MECCA - Undeniable

Reviews

MECCA
Undeniable

(Frontiers Records)

2011


Sono passati ben nove anni dall’ottimo debutto dei Mecca del vocalist Joe Vana e finalmente possiamo ascoltare un degno comeback. Non sono più della partita gli ex Toto Frederiksen e Hungate, anzi possiamo annunciare che la line-up è stata completamente stravolta e ora la parte del leone Joe Vana se la contende proprio col figlio Joey, abile chitarrista che caratterizza notevolmente tutti i brani dell’album; inoltre troviamo come ospiti anche illustri musicisti del calibro di Tony Levin e Pat Mastellotto (entrambi ex King Crimson), nonché l’onnipresente tastierista Eric Ragno e il polistrumentista Tommy Denander, qui anche in sede di co-autore con Vana. La musica è riconducibile al debutto, ovvero a un classico aor, ora solare, ora malinconico, ma mai troppo melenso, contraddistinto dai buoni interventi di chitarra di Vana jr e dalla voce cristallina del babbo: anche questa volta, insomma, il livello generale è molto alto grazie a ottime song quali quelle della felice tripletta iniziale, la splendida title track (vicina alle migliori ballad degli Scorpions!) e le potenziali hit “I Know”, con un ottimo lavoro solista di Joey Vana e “From The Start”. Un eccellente ritorno.

Luca Driol

Track List:

1. Perfect World
2. Closing Time
3. Ten Lifetimes
4. Life’s Too Short
5. I Know
6. Did It For Love
7. From The Start
8. Deceptive Cadence
9. W2W
10. Undeniable
11. As I Walk Alone




Torna ai contenuti | Torna al menu