ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


EDEN'S CURSE - The Second Coming

Reviews

EDEN'S CURSE
The Second Coming

(AFM Records/Audioglobe)

2008


Secondo disco per questa band composta dal cantante Michael Eden, dal chitarrista Thorsten K (Demon Drive), dal bassista Paul Logue (Cry Havoc), dal tastierista Ferdy Doernberg (Axel Rudi Pell, Uli Jon Roth, ecc.) e dal batterista Pete Newdeck (Steve Grimmet), a cui si aggiungono le prestazioni di Tony Harnell (TNT, Starbreaker), Doogie White (Rainbow, Cornerstone) e Carsten Schultz (Evidence One, ecc) alle backing vocals. Non abbiamo avuto modo di ascoltare il precedente lavoro, è quindi impossibile fare paragoni, ma questo The Second Coming, dopo l'intro di rito, parte con un pezzo heavy e diretto, ben arrangiato e dal ritornello facile facile che conquista sin dal primo ascolto. Da subito si mette in luce il grande sound, frutto della produzione di Dennis Ward, bassista di Pink Cream 69 e produttore di band come Angra, Krokus, Silent Force, Allen/Lande. “Angels & Demons” è il brano che farà parlare di più, perché vanta la partecipazione di Pamela Moore, nota per aver cantato sullo storico concept album dei Queensryche Operation Mindcrime. Si tratta di un up tempo dal chorus killer davvero efficace, abbellito da un assolo di chitarra e tastiera da brivido. La recensione si chiude qui, senza voto, perché da questo momento in poi la presenza del fastidioso voice over ci impedisce un ascolto ed una valutazione obiettiva dell'album. Ad ogni modo le coordinate stilistiche le abbiamo individuate: se vi piacciono band come Pretty Maids, Evidence One, Pink Cream 69, Bonfire, Ten, Axel Rudi Pell e Fair Warning, questo potrebbe essere il disco per voi.

Sauro Anzolin

Track List:

1. Reign Of Terror (Intro)
2. Masquerade Ball
3. Angels & Demons
4. Just Like Judas
5. Sail On
6. Lost In Wonderland
7. West Wind Blows
8. Signs Of Your Life
9. Man Against The World
10. Raven’s Revenge
11. Lost Soul
12. Games People Play
13. Ride The Storm






Torna ai contenuti | Torna al menu