ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


DESIGN - Technicolor Noise

Reviews

DESIGN
Technicolor Noise

(Zeta Facory/Venus)

2012


Ben amalgamando sonorità alternative metal (band come Muse, Deftones, A Perfect Circle, Korn, Nine Inch Nails non sono certamente indifferenti al combo anconetano) a momenti più modern rock e persino pop nella scelta di certi ritornelli, i Design si presentano al primo appuntamento con stampa e pubblico molto preparati, forti anche di un prodotto ottimamente registrato al Lullaby Recording Studio da Enrico Tiberi (The Shell Collector, Brain, Resurrecturis) e Stefano Wosz (Edenshade) e, quindi, molto competitivo. Moderni, a volte forse troppo, inzuppano il loro sound nell'elettronica e sbattono in faccia a chi li ascolta pesanti dosi di chitarre distorte e passaggi che riportano a certo metal degli anni '90. Convincenti anche nei momenti più rilassati, è senz'altro quando calcano la mano sugli strumenti che convincono di più. Capaci di estrarre dal cilindro anche una punta di originalità, riescono nel difficile tentativo di far convivere differenti stili musicali all'interno della loro proposta, aggiungendo un po' di melodia e senza risultare mai stucchevoli o scontati. Sul finale la tracklist, abbastanza lunga (dodici i brani proposti), cede in qualche occasione il passo alla noia, ma tutto sommato il disco piace e vede in “(Turn Off The) Sun” e “O.P.O.V.” due piccoli gioielli che fanno brillare maggiormente un disco di per sé già scintillante.

Sergio Grossi

Track List:

1. Thinking People
2. (Turn Off The) Sun
3. Fail Better
4. O.P.O.V.
5. Song For Dreamers
6. Hank
7. Painter
8. Introducing Myself
9. Straight At You
10. Empty Rooms
11. Silent Movie
12. Rock And Roll Anthem




Torna ai contenuti | Torna al menu