ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


HOLLYWOOD GROUPIES - Street Love Ballads

Reviews

HOLLYWOOD GROUPIES
Street Love Ballads

(Autoprodotto)

2008


Primissima uscita per i liguri (from La Spezia) Hollywood Groupies. Street Love Ballads è un ep interamente autoprodotto che, già dal titolo, fa capire cosa ci apprestiamo ad ascoltare: sleaze rock duro e puro. La prima traccia, "Hollywood Bastards", viene appunto introdotta al grido di "ready, sleazy, go!" urlato a squarciagola dalla carismatica frontgirl (passatemi il termine) Foxy DeVille, e da subito si notano le influenze maggiori della band: L.A. Guns, Mötley Crüe e tutti quei gruppi laccati e truccatissimi che imperversavano nella Hollywood di metà anni '80, oltre ad un forte retrogusto Girlschool nelle linee vocali e nei cori. Ottimo il lavoro della chitarrista Kelly McCoy (questo cognome non ci è nuovo, eheheh…) grazie anche ad una sezione ritmica basilare ma impeccabile creata dal batterista Ace From Space e dal bassista Freddy Motorfukker. Unica pecca il tapping un po' troppo prolisso che fa perdere leggermente il tiro ad un solo ben impostato all'inizio. Si prosegue con "Thru The Fire", altro sleaze incalzante e con un ritornello difficile da cacciare via dalla mente; riuscitissima la partenza solo voce e batteria prima dell'ultimo refrain. Nella successiva "Good Gilrl Overload" Kelly si riscatta con un solo che si incorpora perfettamente nell'atmosfera della canzone. "Rocker (Natural Born In Sleaze)" è il quarto brano, che con un titolo così non ha certo bisogno di presentazioni: sleaze rock ben suonato ed altro ritornello martellante prima di chiudere con "Swallow This" con la quale, sia nel titolo che nella musica, gli/le (scegliete voi) Hollywood Groupies declamano apertamente il proprio amore per i Poison. Ottima partenza per questo quartetto italico che aumenta la densità di valide band che circolano nell'underground del nostro Paese.

Dyego Star

Track List:

1. Hollywood Bastards
2. Thru The Fire
3. Good Girl Overload
4. Rocker (Natural Born In Sleaze)
5. Swallow This




Torna ai contenuti | Torna al menu