ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


BASTARDOGS - Sex Machine

Reviews

BASTARDOGS
Sex Machine

(Autoprodotto)

2012


Sono giovani e hanno grinta da vendere, i Bastardogs. E ce lo dimostrano con il loro ep Sex Machine. In pieno stile ‘80s, questi ragazzi ci regalano quattro pezzi dai ritornelli semplici ma davvero d’effetto, con chitarre che si lanciano in melodie catchy e ritmi martellanti. Ma partiamo dalla prima traccia, “NUSU”: scatenata, semplice e senza fronzoli inutili. Insomma, solo quello che serve per far ballare il pubblico sotto un palco. “Sex Machine” invece è la punta di diamante dell’ep, con un mix ben studiato tra la più moderna ondata di sleaze scandinavo (Crashdïet su tutti) e l’evergreen ottantiano di Nikki Sixx e compagni. E ce lo conferma anche “Edge Of Youth”, tributo al vocalist Dave Lepard. Ottima anche la ballata, “Miss Simple Girl”, dove si alternano solamente voce e chitarra in un intreccio ben congegnato e per nulla pacchiano. Di certo c’è da migliorare sotto vari punti di vista, ma i Bastardogs sono sicuramente partiti col piede giusto!

Claudio Puggioli

Track List:

1. Intro
2. NUSU
3. Sex Machine
4. Edge Of Youth
5. Miss Simple Girl




Torna ai contenuti | Torna al menu