ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


DANGER DANGER - Revolve

Reviews

DANGER DANGER
Revolve

(Frontiers Records)

2009

Il ritorno dei Danger Danger con un album da studio in formazione pressoché originale ha veramente del miracoloso. Dopo le tante voci di reunion circolate in questi anni attorno alla band, dopo un mini tour di “riscaldamento”, dopo le promettenti prove soliste del singer Ted Poley, i tempi devono essere sembrati maturi ai quattro americani per il grande rientro. Il risultato è un disco praticamente perfetto, che scrive una nuova ed entusiasmante pagina di quello scintillante e divertente aor troppo spesso dato per finito. La magica alchimia che ha reso possibile tutto ciò risiede principalmente nel mix tra le tipiche atmosfere party rock che solo i DD sapevano creare, e le potenti e brillanti produzioni dei Def Leppard dell’epoca Adrenalize. Ciò che ne scaturisce sono undici tracce in cui alle scanzonate atmosfere di “Keep On Keepin' On”, “Dirty Mind” e “Hearts On The Highway” si alternano le splendide ballate “Fugitive” e “Rocket To Your Heart”. A questo aspetto più leggero dell’album i nuovi Danger Danger affiancano anche, come naturale evoluzione, canzoni più dure ma pur sempre dal contenuto altamente melodico come l’opener “That's What I'm Talking About” e la successiva “Ghost Of Love”, mentre qualche spunto più modernista (niente di cui preoccuparsi) lo si trova nell’intensa “Killin’ Love”. Splendido anche il mid-tempo “F.U.$” dove i cori da arena rock rappresentano il vero fiore all’occhiello. Da sottolineare il grandissimo lavoro svolto alle chitarre da Rob Marcello (degno sostituto di Andy Timmons) ed autore insieme a Frank Vestry di uno dei migliori dischi dello scorso anno. Un album “garantito 100% filler free” e che segna l’esaltante ritorno di una delle più talentuose e divertenti band di hair metal, paradossalmente oggi più in forma che mai! Adesso la ciliegina sulla torta sarebbe un tour che toccasse anche l’Italia e che scuotesse dal torpore i tanti melomani ormai rassegnati ad ascoltare sempre gli stessi dischi di vent’anni fa!

Paolo Paganini

Track List:

1. That's What I'm Talking About
2. Ghost Of Love
3. Killin' Love
4. Hearts On The Highway
5. Fugitive
6. Keep On Keepin' On
7. Rocket To Your Heart
8. F.U.$
9. Beautiful Regret
10. Never Give Up
11. Dirty Mind




Torna ai contenuti | Torna al menu