ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


RAKEL TRAXX - Rakel Traxx

Reviews

RAKEL TRAXX
Rakel Traxx

(Autoprodotto)

2008




Nascono a Marsiglia nel 2006 dall'unione di membri di The Plate e The Horde Mercedeath e, dopo qualche anno passato a suonare nei locali e festival del sud della Francia, nell'anno in corso pubblicano l'ep in questione. Visti di recente sul palco del Summer Glam Attakk, a dire la veritÓ i rocker transalpini non hanno entusiasmato particolarmente, ma la curiositÓ di ascoltare questo mini cd ci Ŕ venuta lo stesso. Una registrazione "brutta, sporca e cattiva", come si conviene ad un buon sleaze rock album, cala perfettamente nell'atmosfera che si respira durante i live, e l'energia che Ŕ mancata al quartetto in quel di Torino aggiunge quel pizzico di brio necessario a fare apprezzare un po' di pi¨ le composizioni. "S.E.X.", con il suo incedere deciso e graffiante, colpisce nel segno e si rivela una perfetto pezzo d'apertura, le vocals di Shanon Dollz, che sulla copertina indossa una t-shirt di No Respect dei Vain, forse non saranno dello stesso livello di quelle del grande Davy Vain, ma in quanto a personalitÓ non hanno nulla da invidiare a nessuno e sono forse la vera arma vincente del combo d'oltralpe. Dopo il sesso si passa al romanticismo, ed ecco "Give Me Your Love" pronta a replicare nel modo giusto alla sopraccitata opener grazie ad un ritornello difficile da dimenticare. "Together" non parte in quarta, ma accelera gradualmente sino ad un altro memorabile refrain; il tempo medio "Try Again" chiude in bellezza un ep piuttosto convincente: la band svolge il proprio compito in maniera impeccabile, senza osare troppo in termini di originalitÓ, ma senza grosse cadute di stile. Margini di miglioramento non mancano, soprattutto se si tiene conto del fatto che i cinque non sono di certo dei teenager alle prime armi, ma un po' di fiducia in vista del prossimo lavoro gliela si pu˛ accordare.

Stefano Gottardi

Track List:

1. S.E.X.
2. Give Me Your Love
3. Together
4. Try Again





Torna ai contenuti | Torna al menu