ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


AEROSMITH - Music From Another Dimension

Reviews

AEROSMITH
Music From Another Dimension

(Columbia)

2012

Undici primavere, questo è il periodo intercorso fra Just Push Play e il nuovo disco di inediti Music From Another Dimension, intervallato dall'interlocutorio album di cover blues Honkin' On Bobo nel 2004. Undici anni in cui ne sono successe un po' di tutti i colori, con la America's Greatest Rock N' Roll Band che ha rischiato anche di non dare un successore al tanto discusso lavoro del 2001, almeno non con la storica formazione. Magari per motivi di salute (fra il 2006 e il 2011 Tom Hamilton ha dovuto combattere e sconfiggere, per ben due volte, un tumore alla gola, mentre Steven Tyler si è tenuto occupato fra disintossicazioni varie e problemi alla gola, ai piedi, e alla spalla), o per manie di protagonismo. Tyler e Perry, infatti, hanno battibeccato mediaticamente per quasi due anni dopo la cancellazione di un tour a causa della rocambolesca caduta dal palco del singer, seguita dalla partecipazione dello stesso al programma tv American Idol in qualità di giudice, episodi che hanno dato adito a ripetute voci di un'uscita definitiva di Tyler dalla band e di una nuova carriera solista, con il resto del gruppo alla ricerca di un nuovo cantante. Scampato il pericolo (negli anni '80 la band non funzionò senza Joe Perry, figuriamoci oggi senza Steven Tyler!), il 2012 è stato l'anno del ritorno in grande stile, con un disco composto da ben 15 inediti, con cui il gruppo aveva promesso un ritorno alle origini, dopo lo scivolone commerciale di “I Don't Want To Miss A Thing” (che comunque ha dato nuova popolarità al combo di Boston) e il sopraccitato Just Push Play. La promessa, è chiaro sin da subito, è stata mantenuta a metà: se da un lato i pezzi old style, pur richiamando spesso alla mente i patinati anni '80 più che i ruvidi seventies, non mancano, dall'altro sono molti ed espliciti i rimandi al passato più recente del quintetto, zeppo di ballate dal piglio radiofonico. C'è sicuramente del buono in entrambe le facce della medaglia: ci vuole un bel coraggio, ad esempio, a non riconoscere il valore di brani come “Oh Yeah”, “Beautiful”, “What Could Have Been Love”, “Street Jesus” o “Lover Alot”, e allo stesso modo è innegabile come in “Legendary Child” (un outtake di Get A Grip, e si sente...), o “Can’t Stop Loving You” (un duetto con Carrie Underwood, un prodotto di American Idol) si siano fatti prendere un po' troppo la mano. Buoni anche i due pezzi cantati da Perry, “Freedom Fighter” e “Something”. Un Perry che, ovviamente, il suo meglio lo dà alla sei corde, partorendo più di un assolo degno di nota. E Steven Tyler, seppur qualche volta lontano parente del Demon Of Screamin' degli anni d'oro, è sempre protagonista indiscusso. Valore aggiunto dell'album sono gli auto-proclamatisi “LI3” (least interesting three: Tom Hamilton, Joey Kramer e Brad Whitford), che seppur poco chiacchierati, hanno sempre apportato un contributo fondamentale alla buona riuscita dei dischi degli Aerosmith e anche in questa occasione non sono venuti meno al loro dovere. L'edizione limitata contiene un secondo cd di tre canzoni, in cui si cimenta dietro al microfono anche Tom Hamilton in “Up On the Mountain” e ancora una volta Joe Perry in “Oasis In The Night”, lasciando il suo posto a Steven Tyler solo nella conclusiva “Sunny Side Of Love” che poco aggiunge a tre bonus di scarso interesse. Il terzo dischetto è un dvd che contiene quattro video live, uno ded quali è la cover di “Train Kept A-Rollin'” eseguita in compagnia di Johnny Depp, ed alcune interviste ai membri della band. Tirando le somme questo lavoro ha parecchie frecce nel suo arco e solo una minima parte non centra il bersaglio; certo chi ha smesso di apprezzarli dopo i primi album non cambierà idea, né probabilmente ci troviamo di fronte al disco da consigliare a un neofita, tuttavia non si può parlarne che in termini positivi: Music From Another Dimension è nel complesso un cd che ci sentiamo di consigliare ai nostri lettori.

Stefano Gottardi

Set List:

CD 1

1. Luv XXX
2. Oh Yeah
3. Beautiful
4. Tell Me
5. Out Go The Lights
6. Legendary Child
7. What Could Have Been Love
8. Street Jesus  
9. Can’t Stop Loving You
10. Lover Alot
11. We All Fall Down
12. Freedom Fighter
13. Closer
14. Something
15. Another Last Goodbye

CD 2

1.Up On The Mountain
2. Oasis In The Night
3. Sunny Side Of Love

CD 3

1. Same Old Song And Dance (live concert performance from Tacoma)
2. Oh Yeah (live concert performance from Tacoma)
3. Rats In The Cellar (live concert performance from Tacoma)
4. Train Kept A-Rollin' (live concert performance from Hollywood with Johnny Depp)
5. A Conversation with Steven Tyler and Joe Perry
6. Brad Whitford Interview
7. Joe Perry Interview
8. Joey Kramer Interview
9. Steven Tyler Interview
10. Tom Hamilton Interview




Torna ai contenuti | Torna al menu