ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


SEDONA - Golden Valley

Reviews

SEDONA
Golden Valley

(Avenue Of Allies/Frontiers Records)

2010

La tedesca Avenue Allies è un’etichetta specializzata in uscite di westcoast aor, genere poco diffuso qui da noi, ma che tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli ’80 ha conosciuto una buona popolarità negli States, grazie ad uscite di alto livello. Nomi quali Airplay, Far Cry e Pages a molti non diranno nulla, ma in quel fiorente periodo furono responsabili di ottime produzioni, ancor oggi piacevolissime all’ascolto da chi mastica rock melodico. Il genere in questione ai giorni nostri è molto popolare in Francia e infatti il trio parigino dei Sedona (uno dei peggiori monicker di sempre!) dimostra, con questo album, di aver assimilato la lezione di trent’anni or sono in maniera esemplare, inanellando una serie di pezzi da antologia. Accanto a eccellenti esempi di aor di altissima scuola come “Magic Dream” e la Toto-oriented “California Ballad”, trovano spazio anche il delicato country rock della title track, non immune dall’influenza della migliore Marshall Tucker Band e ben due song strumentali, che dimostrano l’abilità chitarristica del cantante Patrick Liotard (autore pure di tutte le musiche). Un disco senza cadute di tono, da ascoltare davanti ad un tramonto come quello fotografato in copertina: dopo l’eccellenza dell’esordio degli State Cows, un’altra perla targata Avenue Allies!

Luca Driol

Track List:

1. Magic Dream
2. Surfing State Of Mind
3. Golden Valley
4. California Ballad
5. Sweet Wave Of Sunset
6. Laguna (Instrumental)
7. Rock Board
8. Southern California Dream Space
9. You Choose Fanatic
10. The Story
11. Tessalia
12. Sedona (Instrumental)




Torna ai contenuti | Torna al menu