ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


HEARTLESS - Five Bullets In Your Heart

Reviews

HEARTLESS
Five Bullets In Your Heart


(Autoprodotto)

2011


Gli Heartless, giovane band lombarda, propongono un hard rock dal sapore vintage, tra riff di chitarra, chorus orecchiabili e pezzi più lenti, quasi ipnotici. Le influenze del gruppo sono chiare sin dal primo ascolto, partendo dai classici del rock anni sessanta e settanta, fino ad arrivare allo sleaze anni ottanta. La questione centrale attorno alla quale ruota il disco è quindi come poter unire in modo uniforme questi numerosi input in un prodotto che contenga brani dallo stile preciso e riconoscibile. L’ep si apre con “Baby Maybe Someday”, pezzo accattivante, dal ritmo molto tirato e che sicuramente non lascia indifferenti quando eseguito live, per poi passare a “Heartless”, che combina una parte energica, con venature che sorridono al punk, con una componente eterea e sognante, che anticipa le atmosfere del brano successivo “Stolen By Summer”, malinconico e riflessivo, e di “The End Of Summer”, che però solo inizialmente prosegue in quest’atmosfera soffusa, per poi virare verso il rock, rimanendo però un pezzo esclusivamente strumentale. L’ultima traccia, “Rock n Roll Dirty Dream”, rappresenta invece un ritorno allo stile hard rock. Il risultato è a tratti altalenante, ma bisogna pur sempre ricordare che la band è nata nel 2009, quindi questo Five Bullets In Your Heart rappresenta un punto di partenza per la loro ricerca musicale, nella speranza che i ragazzi riescano a trovare una chiara direzione verso la quale improntare i lavori futuri.

Alice Ottolini

Track List:

1. Baby Maybe Someday
2. Heartless
3. Stolen By Summer
4. The End Of Summer
5. Rock n Roll Dirty Dream




Torna ai contenuti | Torna al menu