ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


DRAGON’S CAVE - Elektro Motion

Reviews

DRAGON’S CAVE
Elektro Motion


(Asgardh Music)

2009

Il nome Dragon’s Cave e l’artwork inizialmente potrebbero farci pensare al solito lavoro di power metal iperpompato e dalle grandi pretese. Invece, per fortuna, si tratta di qualcosa di totalmente diverso. Mente e anima di tutto è il cantante e chitarrista Steve Angarthal, che si accompagna anche qui al batterista Mario Giannini e al tastierista Larsen Premoli, già suoi compagni di avventura nei Fire Trails di Pino Scotto. Su sedici brani, dieci sono strumentali, e questo fa pensare che, se i Dragon’s Cave avessero esordito con un disco strumentale, i risultati sarebbero stati anche migliori. Siamo di fronte infatti a musicisti egregiamente preparati, capaci di giostrarsi con maestria fra pezzi hard rock e arpeggi di chitarra (come quello che caratterizza la title track iniziale) molto vicini al neoclassico alla Malmsteen. In parole povere, una vera goduria per gli amanti della tecnica, accompagnata però ad una meticolosa ricerca dei significati che la musica può avere. La buona “At The Gates Of Nowhere” nasce ad esempio da una riflessione sull’esistenza della vita oltre la morte, mentre “Ghosts Of The Past” parla di quei lati oscuri che ciascuno di noi ha nella propria mente e che di tanto in tanto tornano a bussare alla nostra porta. Lo struggente suono di violino aggiunge pathos alla già di per sé emozionante “Pearls Under Water”, ma forse il migliore fra i brani strumentali è “A Gift From A Dream”, ottimo nella sua algida malinconia. Gli strumentisti lavorano in perfetta comunione di intenti, utilizzando al meglio le capacità individuali per formare un tutto omogeneo. L’unico aspetto sul quale ci possono essere margini di miglioramento è quello della produzione. Tolto questo, il primo album dei Dragon’s Cave è pieno zeppo di caratteristiche interessanti e da non sottovalutare.

Anna Minguzzi

Track List:

1. Elektro Motion
2. Drifting On
3. Time Train
4. At The Gates Of Nowhere
5. Ghosts Of The Past
6. A New Beginning
7. Out Of Sight
8. Floating
9. Rendez-vous
10. Coming Home
11. Pearls Under Water
12. Out There
13. So Bad
14. Dragon's Cave
15. Sunny Sky
16. A Gift From A Dream




Torna ai contenuti | Torna al menu