ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


CRUCIFIED BARBARA

Live Reports

CRUCIFIED BARBARA + Markonee + Crazy Dolls

Music For Emergency, Cenate Sotto (BG)
19/07/2013


Report e foto di Letizia Maestrello

Siamo alla terza serata del festival Music For Emergency, organizzato presso il centro sportivo comunale di Cenate Sotto, un tranquillo paesotto del bergamasco; la proposta musicale del festival è molto varia, ma venerdì e sabato sera il palco è dedicato a sonorità più pesanti (tanto da meritarsi la denominazione di Metal For Emergency, quasi un “festival dentro il festival”) e vede la partecipazione di band italiane e internazionali di altissimo livello. La serata di venerdì prevede come headliner le Crucified Barbara, le quattro rocker di Stoccolma che calcano nuovamente i palchi del nostro Paese dopo alcune date in giugno. Unica pecca della serata: l’assenza dei Jolly Power, impossibilitati a partecipare per una laringite del cantante. La voglia di divertirsi e ascoltare buona musica però è tanta, il palco è pronto e la gente comincia ad avvicinarsi alle transenne... si può partire! L’apertura delle danze è affidata ai Crazy Dolls, vincitori del contest Music For Emergency, ancora un po’ acerbi ma con tanta grinta e voglia di suonare. Tocca poi ai bolognesi Markonee, che vedono la new entry Alessio Trapella alla voce: sound granitico e canzoni di facile presa sono gli ingredienti per una performance di ottimo livello, che prepara il pubblico alle vere protagoniste della serata, le Crucified Barbara. Introdotte da un jingle, le quattro paladine dell’hard ‘n’ heavy salgono sul palco e dimostrano subito di avere molto da offrire, oltre a un bel faccino: le note di “The Crucifier”, l’opener del loro ultimo album The Midnight Chase, risuonano potenti nell’aria e mandano in delirio i fan accalcati sotto il palco. Le canzoni attraversano tutta la carriera delle Crucified Barbara, dimostrando come il loro sound sia maturato nel corso degli anni senza mai perdere l’energia e la spontaneità degli esordi; guidate dalla carica esplosiva di Mia Coldheart (voce fantastica e carisma da vendere), le nostre regalano al pubblico un’ora e mezza di pura adrenalina e divertimento, dimostrando perché questa band sia uno dei nomi più quotati nel panorama hard rock odierno.

Set List:

1. The Crucifier
2. Play Me Hard
3. Blackened Bones
4. Shut Your Mouth
5. Jennyfer
6. Rules And Bones
7. Motorfucker
8. Losing The Game
9. In Distortion We Trust
10. Rock Me Like The Devil
11. Into The Fire

Encore:

12. Count Me In
13. Everything We Need
14. Sex Action




Torna ai contenuti | Torna al menu