ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


ROYAL BITCHES - City Of Sins

Reviews

ROYAL BITCHES
City Of Sins

(Autoprodotto)

2010

Nascono nel 2006 a Verona e City Of Sin rappresenta il loro primo lavoro di brani originali, un demo di soli tre pezzi (più intro) che fa ben capire dove la band voglia andare a parare. Nella foto sul retro del cd, i membri del gruppo indossano t-shirt di Ramones, Mötley Crüe e Hardcore Superstar, e sono proprio quest'ultimi probabilmente quelli a cui si ispirano di più. In questo caso è d'obbligo fare una premessa: avendo avuto modo di vedere un paio di volte la band dal vivo, so per certo il valore di questi ragazzi, che sicuramente l'ascolto di questo ep non lascia intendere. Sebbene la bontà dei pezzi emerga, la produzione a low budget non è in grado di catturare la carica e la cattiveria che il gruppo ha sul palcoscenico, dove i ragazzi mostrano capacità (specialmente il vocalist Sally Ann e il chitarrista JJ), attitudine e un tiro non indifferente. Detto questo, va riconosciuta al combo veneto una certa abilità nel songwriting, che ripercorre le orme della nuova ondata sleaze scandinava post 2005, ma con una pizzico di personalità. Meglio comunque lasciarsi alle spalle questo demo e sedersi in comoda attesa del debut album, previsto per il 2011. Certamente ne vedremo, anzi, ne sentiremo delle belle!

Stefano Gottardi

Track List:

1. Welcome To The...
2. City Of Sins
3. Lies
4. We Are The Bitches




Torna ai contenuti | Torna al menu