ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


DAMAGED DOLLS - Catch Me

Reviews

DAMAGED DOLLS
Catch Me

(Autoprodotto)

2009


C'è stato un periodo, nemmeno troppo lontano, in cui guardando la copertina di un qualsiasi demo dei Damaged Dolls non potevano che venire in mente i Mötley Crüe e l'hair metal in generale. Dopo una serie di vicissitudini che hanno portato all'abbandono di due membri, sostituiti dal cantante/bassista Freddie, oggi ci troviamo di fronte ad un trio e l'artwork questa volta lascia spiazzati: difficilmente un gruppo del genere può suonare glam, a guardarli così sembrerebbero più una boyband! Per fortuna l'opener "Catch Me Alive" spazza via ogni dubbio e, anzi, sorprende. Sebbene sia trascorso soltanto un anno dal precedente, autointitolato, ep, il sound è cambiato, i nuovi Damaged Dolls sembrano aver tagliato i ponti con il passato: non v'è più traccia di glam ma lo stile rimane decisamente rock e guitar-oriented. Ottima la voce portata da Freddie, che ben si adatta alle composizioni dei due membri storici Lukas e Linkan; buoni i ritornelli, anche se meno anthemici che in passato, e gli assoli, snelli ma efficaci. Una certa ricerca e cura degli arrangiamenti è il segno evidente che il combo svedese stia provando a evolvere la propria proposta per trovare un sound più personale: la sensazione è che abbia imboccato la strada giusta. Vedremo come si svilupperà, per ora non possiamo che aspettare la prossima mossa.

Stefano Gottardi

Track List:

1. Catch Me Alive
2. Another Filthy Memory
3. First Class Wannabe







Torna ai contenuti | Torna al menu