ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


WEDNESDAY 13 - Calling All Corpses

Reviews

WEDNESDAY 13
Calling All Corpses

(Dead Poole Music)

2011


Diversi anni fa, il nostro esimio capo-redattore mi contattò per diventare uno dei suoi scribacchini per questa bellissima realtà che è il nostro sito. Lusingato e desideroso di far parte di questa variopinta carovana malata di rock, accettai con entusiasmo e gli sottoposi la mia prima recensione. Per entrare nel mondo di Roxx Zone avevo scelto di tessere le lodi di Fang Bang, album che tuttora apprezzo e a cui sono affezionato per ciò di cui sopra. Ho trovato quindi naturale e quasi d'obbligo propormi per parlare dell'ultima fatica di Wednesday 13, leader incontrastato del horror rock più trascinante e punkeggiante in circolazione. L'iniziale “I Wanna Be Cremated” sintetizza al meglio l'essenza di questo cd, dove l'immediatezza del punk rock si fonde alla perfezione con le atmosfere tetro-scanzonate tanto care al nostro diavoletto cresciuto a pane, Ramones e Mötley Crüe. Ancora meglio si comporta la successiva “Ghoul Of My Dreams”, uno dei pezzi più azzeccati dell'intero lotto; immaginatevi una sala prove in cui sono rinchiusi i due gruppi sopraccitati in compagnia di svariati litri di alcol e di una proiezione costante del “Rocky Horror Picture Show”... altra song non potrebbe nascere. C'è meno rabbia e distorsione rispetto ai lavori precedenti del malvagio Wed, lo si sente in particolare nell'ispiratissimo secondo singolo “Silver Bullets” oppure nella superba “We All Die”, dolcissima (??) ninna-nanna/testamento dedicata alla figlioletta Zoie; entrambi i pezzi sono in possesso di un bel tiro punk ma anche di tanta melodia ad alto contenuto energetico. Il gran finale è lasciato alla best song, capace di farmi sculettare e canticchiare sotto la doccia (scena decisamente raccapricciante, in pieno stile Wednesday 13) più e più volte: “Something Wicked This Way Comes” è la massima espressione di quella fusione di accordi azzeccati, cori sguaiati e ritornelli coinvolgenti che pullulano dall'inizio alla fine di questo cd. Uscite quindi dalla vostra cripta, mettete il vestito (insanguinato) da festa ed alzate il volume a livelli scandalosi, Wednesday 13 è tornato ed il suo party mortale aspetta solo voi!

Federico Miolo

Track List:

1. Blood Fades To Black
2. I Wanna Be Cremated
3. Ghoul Of My Dreams
4. One Knife Stand
5. Calling All Corpses
6. Miss Morgue
7. Silver Bullets
8. Bad At Being Human
9. London After Midnight
10. Candle For The Devil
11. We All Die
12. Something Wicked This Way Comes
13. Blood Fades To Black (reprise)




Torna ai contenuti | Torna al menu