ROXX ZONE - If you don't like rock n' roll... we don't like you!


Vai ai contenuti

Menu principale:


INNOCENT ROSIE - Bound To Fuck Up (DVD)

Reviews

INNOCENT ROSIE
Bound To Fuck Up

(Swedmetal Records)

2009



Di sicuro nel 2009 ai fan italiani non è mancata l'occasione di assistere ad un concerto degli Innocent Rosie, che nel nostro Paese sono venuti in tre distinti periodi (febbraio, aprile e settembre), ma se qualcuno se li fosse persi nonostante le numerose date, ecco un bel dvd che ben rappresenta quel che si può vedere ad un qualunque live del combo svedese. La performance offerta è quella tenuta allo Sweden Rock Festival la scorsa estate: di giorno e di fronte ad una nutrita folla, il gruppo propone un classico set di quelli che stanno caratterizzando il tour europeo (e per una volta tanto parliamo di un vero tour, perché questi cinque ragazzi hanno le palle di mettersi alla guida di un furgone scassato e girare l'Europa per mesi, come si converrebbe ad una vera rock band). Abbandonato il look glam/sleaze degli esordi, sono jeans strappati e capelli al vento (be'... per chi li ha ancora!) a rappresentare l'immagine rock'n'roll e in your face, come la stessa musica, del quintetto scandinavo. Certo la luce del giorno crea poca atmosfera, ma l'esibizione è di quelle toste e le riprese non sono affatto malvagie; fra le canzoni proposte spiccano le immancabili “Animal”, “Let A Memory Die”, “I'm A Vibe”, “Knock Me Out”, “Left Alone” e la cover dei Turbonegro, che il gruppo esegue sempre dal vivo, “Boys From Nowhere”. Da segnalare l'inedito “Bound To Fuck Up”, che dà il titolo a dvd e tour, brano in linea con la precedente produzione caratterizzato da un ritornello e dei cori molto catchy. Sicuro protagonista è il frontman Oskar Kaleva, vero e proprio animale da palcoscenico (peccato che, essendo in patria e parlando quindi in svedese al pubblico, non si capisca nulla di ciò che dice fra un pezzo e l'altro), ottimamente coadiuvato dalla chitarra ritmica di Joel e quella solista di Dixxie, e dalla robusta sezione ritmica composta dal bassista Olof e dal batterista Benjamin. Un bel prodotto, che cattura in un momento di grazia una delle migliori band svedesi; spiace soltanto per la breve durata e la mancanza di qualsivoglia sezione bonus. Un dvd comunque consigliato.

Stefano Gottardi

Set List:

1. Animal
2. I'll Get Rich
3. Let A Memory Die
4. Bad Habit Romance
5. I'm A Vibe
6. Bound To Fuck Up
7. Boys From Nowhere
8. Knock Me Out
9. Left Alone
10. Home




Torna ai contenuti | Torna al menu